CONSEGNA SPESA E FARMACI CON LA MISERICORDIA DI LIVORNO

Il servizio di consegna spesa e farmaci con la Misericordia di Livorno nasce da una collaborazione quanto mai fruttuosa e gioiosa tra due associazioni di volontariato della nostra città.

Ecco il racconto di Clown Leo!

“C’è sempre qualcosa da poter fare…Anche quando ci sono restrizioni per colpa di questo virus maledetto, anche quando non è possibile portare il sorriso in luoghi come ospedali, etc…,ci possiamo reinventare! Perché il clown di corsia è OVUNQUE, è uno stile di vita…siamo noi. Quindi possiamo regalare sorrisi anche in tempi di Covid, quando spesso la voglia di sorridere è poca! Un giorno a settimana mi metto in macchina verso la Misericordia di Livorno, e porto la spesa (cibo, farmaci, etc…) nelle case dei/delle dolci vecchietti/e o delle persone che non possono muoversi da casa, tutto in sicurezza e rispettando i protocolli… Perché? Per gentilezza, per vedere sorridere qualcuno di loro, semplicemente perché è brutto essere SOLI…Quando poi una signora gentile chiama la Misericordia per il servizio spesa e dice “Ma oggi chi viene a portarmi la spesa…c’è Giulia…quella della Clownterapia…ho preparato la lista!!”, come fai a non andare a fare servizio? Mi sento bene e per 2/3 ore mi dimentico che siamo in questa pandemia e che abbiamo semplicemente bisogno l’uno dell’altro. E poi condividere l’esperienza con altri amici clown e farli ridere, perché magari mi perdo per le vie di Livorno o non so mandare vocali sintetici di condivisione, fa bene all’anima e al cuore!”


Parola di clown ;O)

“Questo Covid 19 ci ha insegnato il distaccamento ma anche un altro sentimento,

l’amicizia tra volontari che non ha pari.

Insieme associazione + associazione =collaborazione

e tra medicinali, visite e spese anche le scale sembran men pese.

E noi che siamo clown insieme alla collaborazione

non potevamo non regalare un bel sorrisone!”

Clown Botta

“Per me l’esperienza nel servizio <consegna spesa e farmaci> è estremamente arricchente. La cosa più bella è che ci sentiamo utili, perché lo siamo veramente. Ci sono tante persone che soffrono di solitudine, che sono felici di vederci. Non portiamo solo spese o farmaci, spesso ci fermiamo a parlare con loro, dedichiamo il nostro tempo a loro e loro ci ricambiano con un sorriso che ci riempie la giornata.”

Clown Amparo